2018 L’Anno della AI

intelligenza-artificiale

Tratto dal sito PORTALEPC.ALTERVISTA.ORG

 Leggi Direttamente >>>>> Link <<<<<<

 

 

 

 

Annunci

Facebook , i social , Google e la nuova vita Digitale.

Alcuni giorni fà , Mark Zuckerberg CEO di Facebook , ha scritto una lunga lettera alla comunità , dove evidenzia le nuove tendenze che si andranno sempre più ad instaurare nel nuovo mondo digitale, ed in particolar modo sul social principale, FB.

Zucherberg parla di come ci sarà una sempre migliore ‘infrastruttura sociale’ , dove si farà un ulteriore passo in avanti , oltre la condivisione di pensieri, foto e video, di amici e comunità settoriali. Si passerà sempre più ad una comunità , etero diretta , che si dovrà sempre più organizzare per vari motivi : informarsi senza fake news , controllare La Sicurezza , la lotta al terrorismo , l’impegno civile , e tanto altro.

Ormai , siamo in una fase di transizione avanzata , verso una vita sempre più connessa al digitale , di cui i social sono elemento fondamentale di interconnessione.

 I dati a disposizione dei Big Data , sono sempre più vasti e sensibili , da fb a Google , quasi tutta la popolazione mondiale è profilata , si spera in modalità anonima , ovvero senza la connessione diretta ai nominativi. Questo da un lato puo’ apparire un elemento negativo e pericoloso , da un altra prospettiva puo’ aiutare a gestire tanti elementi , come ad esempio le necessità, le richieste di un dato target , l’impegno civile in tanti settori, senza dimenticare la sicurezza e la lotta al crimine ed al terrorismo.

Già oggi , ci sono le prime avvisaglie che qualcosa sta cambiando e molto rapidamente , basta evidenziare come in realtà ormai la Rete sia il mezzo principe per informarsi , scambiarsi comunicazioni , acquistare , sapere il meteo e quando passa il prossimo tram. E quello che stà succedendo a livello mondiale, ormai da qualche anno , è che le persone hanno sempre piu’ il controllo di tutto quanto accade , senza più affidarsi ai ‘vecchi’ media della tv od anche alle ‘parole’ del politico di turno.

 Sicuramente , nei prossimi anni ne vedremo delle belle.

Frank.

 

Come utilizzare il Digital Marketing per migliorare le performance aziendali !

bigstock-Concept-Successful-business-t-40319590

Sono un professionista del web marketing, mi occupo di comunicazione e consulenza, e negli anni ho avuto modo di interagire con vari dirigenti aziendali e professionisti. Questo mi ha portato a cercare di comunicare il più possibile di come nel nuovo mondo 2.0, tra social, web e realtà aumentata, è tutto cambiato !

Le performance aziendali oggi,  possono essere ottimizzate con l’implementazione di una valida strategia di marketing digitale. Oltre che, una corretta managerizzazione aziendale.

Potrei portare tanti casi studio , che dimostrano come , oggi , il mondo digitale è e sarà sempre più importante, per le relazioni con i clienti , sia già acquisiti che potenziali nuovi.

Caso Studio.

Uno tra i tanti, è sicuramente il caso ‘Just eat’ , piattaforma digitale mobile, che ha consentito ai commercianti di prodotti alimentari da asporto, di moltiplicare il numero di clienti ed anche la frequenza di richieste di prodotti. Infatti basta uno smartphone , per avere sempre sott’occhio i menu del giorno del proprio fornitore di fiducia, o di trovarne anche di nuovi , facendo richiesta con un semplice Click !

Just eat è una piattaforma digitale-mobile, e fa parte di quegli strumenti che sono alla base di un valido progetto di Digital marketing. Il DM (digital marketing) infatti è costituito da una Serie di strumenti , dalle app al blog, ai social, ed inoltre va connesso anche alla strategia di marketing offline; insomma una strategia vincente !

Strategia.

La strategia deve essere realizzata da professionisti del settore, calibrata e mirata al target di riferimento, e non và efffettuata a caso , altrimenti può essere addirittura controproducente.

Io , in prima persona, mi occupo della strategia Digitale; collaboro inoltre con professionisti del miglioramento delle performance aziendali, Coach Impresa, che garantiscono entro pochi mesi un’ottimizzazione di impresa ed una completa managerizazzione.

Insomma una completo supporto ad aziende e professionisti, che vogliono arrivare a risultati concreti di aumento del mercato e dei profitti, in breve tempo !

Soluzione.

La soluzione finale è l’applicazione , sistematica e professionale, di un sistema di Digital marketing , mirato al target aziendale, che sia costantemente monitorizzato e ricalibrato. E che determini un reale incremento del business, e quindi dei profitti.

Per maggiori Info – Contattami !

 

© 2016 – Francesco Oddo.

 

Nuovo plugin Yoast per Wordpress.

wordpress

Oggi vi scrivo delle novità del nuovo Plugin della piattaforma WordPress, lo Yoast per l’ottimizzazione della SEO.

Infatti, partendo dal presupposto che, i contenuti sono fondamentali nell’ambito della SEO, la nuova versione del plugin, si occupa proprio di questo, ottimizzare i contenuti dei post.

L’analisi viene effettuata su vari componenti del testo, in particolare vengono analizzati:

  • Lunghezza della frase
  • Lunghezza dei paragrafi
  • Distribuzione dei sottotitoli
  • Presenza di voci al passivo
  • utilizzo di transition words
  • Indice di leggibilità di Flesch (valutato mediante una formula matematica : F = 206,835 − (0,864 ∗ S) − (1,015 ∗ P).
    • F è la leggibilità misurata.
    • è il numero delle sillabe su un campione di 100 parole.
    • il numero medio di parole per frase.

Insomma , un ulteriore aiuto, per ottimizzare al massimo i contenuti e la SEO dei nostri articoli.

A presto.
Francesco.

 

 

 

Novità di WhatsApp

wathsapp

Sono in arrivo una serie di importanti novità per la piattaforma di comunicazione più usata sugli smartphone.

Dopo il recente aggiornamento con la crittografia end-to-end che permette soltanto ai due contatti in comunicazione di decifrare le comunicazioni, senza che nessun altro possa farlo, grazie ad una chiave unica e specifica.

Nei prossimi mesi, dovrebbero arrivare vari altri aggiornamenti. In particolare dovrebbero riguardare l’invio di file di varie tipologie dai Zip, Pdf, ed anche Docx e Docs. Insomma sembra che l’applicazione voglia anche essere una sorta di sostituta dell’email, ma più affidabile ed immediata nella trasmissione via mobile.

Inoltre, pare , dovrebbero arrivare dei miglioramenti anche per la parte telefonica, come la richiamata e la segreteria telefonica.

Insomma, sembra ormai che WathsApp , voglia sempre più diventare la piattaforma di comunicazione ‘totale’ , principalmente per il mondo degli smartphone e dispositivi mobili.

A presto !

Francesco.

 

Le nuove frontiere della vita digitale nel Business.

Il digitale è oggi, una parte fondamentale della nostra vita. Tanto che probabilmente ormai la vita reale e quella online sono sempre più indistinguibili, o comunque molto connesse.

digitale_2

Rapporti sociali, lavorativi, il business, i servizi, si svolgono ormai sempre più sul digitale online, e sempre meno nella vita reale. Questo determina molti vantaggi , come ad esempio essere sempre connessi con i propri amici o conoscenti, evitare le file inutili negli uffici, lavorare in maniera più efficente.

In particolare mi focalizzo sul business, il mio settore di riferimento, nel quale il digitale online ha determinato un cambiamento sostanziale , e talvolta radicale, delle modalità di lavoro.

Spesso , però, mi accorgo che molte persone-imprenditori, anche di media età , hanno difficoltà ad entrare nella ‘mentalità’ della nuova vita digitale. Continuando ad utilizzare procedure e metodologie non in linea con le nuove tecnologie di informazione. Questo determina , ovviamente, una non efficenza , principalmente nei confronti, di quelle aziende che sono al passo con i tempi , o meglio ancora , li precorrono.

Quindi, a chi oggi vuole fare business , in maniera redditizia ed efficente, non posso che consigliare di innovare sempre più le metodologie di lavoro, implementando tutto quanto possibile per raggiungere l’obiettivo.

Per qualunque dubbio e commento, vi aspetto.

Francesco.

 

Le differenze dei Social Network.

social

 I social Network non sono tutti uguali !
Ognuno ha una sua identità ben definita, dei target specifici o comunque complementari. Ogni social può essere utilizzato per arrivare ad un ben determinato obiettivo e pubblico.

Analizzando i principali, ovvero Facebook, Google+, Linkedin, twitter, notiamo delle differenze spesso importanti.
Facebook, ad esempio, è il social network più usato, ma è il social più votato alle condivisioni di elementi personali, o comunque relativamente ad informazioni, notizie, di tipologia personale o di grande rilevanza e diffusione popolare. Network, che permette le condivisioni con amici propri ed altrui, od anche pubblicazioni aperte agli altri utenti del social.

Google+ , come ho già analizzato in un precedente post, è molto utile per avere grande visibilità sul web, essendo i post indicizzati dal motore di ricerca di Google.
Invece degli amici, ci sono le cerchie, che permettono di leggere ed anche comunicare i propri post, in maniera mirata. Poi ci sono anche le comunity, che permetono di seguire argomenti di prorio interesse, e scambiare idee con altri utenti delle stesse.

Twitter. Il social dei cinguettii, che permette comunicazioni, rapide e veloci, con solo 140 caratteri. Permette di , non solo comunicare in maniera istantanea le proprie idee e notizie, ma anche tenersi aggiornati, sui fatti relativi ai settori che più ci interessano. Infatti le comunicazioni dei nostri following, saranno sempre aggiornati, minuto per minuto, sul nostro Stream. I followers, invece, sono coloro i quali seguono i nostri aggiornamenti e le nostre notizie.
Twitter, è molto utile per le comunicazioni veloci, e quindi anche per avere una sorta di contradditorio online. Può quindi essere usato, per discussioni live, o in ambito aziendale, per comunicare con i propi clienti, in alternativa od in aggiunta al call center.

Linkedin. E’ il social Network professionale, per antonomasia. Permette di metter online il proprio curriculum, in maniera molto efficace e completa. Permette di metterci in contatto e seguire professsionisti, del nostro settore e di settori che ci interessa seguire. Ma anche di seguire gli aggiornamenti e comunicazioni di aziende che ci interessano, od anche persone influenti (obama, bill gates, etc.).

Ogni social, ha quindi le sue peculiarità fondamentali, ma anche delle sovrapposizioni con gli altri network. Quindi, di volta in volta, in relazione ai nostri intenti ed obiettivi da raggiunge, è possibile scegliere il social network più efficace, senza contare che è possibile anche replicare la notizia su più social conteporaneamente, per raggiungere una maggiore visibilità.

Usare al meglio GOOGLE +

g+Usare Google plus, è a mio parere un must nel branding online. Infatti G+, intanto fa parte della galassia Google, ciò vuol dire massima visibilità online, e quindi grande Roi.

Google plus, permette di crearsi delle cerchie, di persone, di comunità, di gruppi, che è possibile seguire costantemente. Partecipando alle discussioni, riproponendo discussioni, crando nuovi post diretti al pubblico, od a specifiche cerchie.

Insomma G+ è, per me, un ottimo luogo dove intrattenere rapporti, sia personali sia professionali, per un ottimo branding online, sia personale che aziendale.

Sul social di google, è possibile inserire, nella sezione informazioni, tutte le informazioni su di noi, dove viviamo, dove lavoriamo, i nostri studi svolti, possiamo anche inserire i link ad i nostri siti web e blog. In quest’ ultimo caso, attivando la connessione con il nostro profilo, è possibile dare maggiore visibilità alle nostre pagine online.

Le cerchie sono fondamentali, e lo differenziano molto da fb. Definendo le nostre cerchie, possiamo seguire le discussioni che più ci interessano, bypassando qualunque tipologia di algoritmo strano. Inoltre è possibile veicolare nostri post e di altri, verso determinate cerchie , oppure al pubblico in generale.

Insomma google plus, è per me un must, per ogni persona, od azienda, che vuole crearsi un documento d’identità online, valido.

Per qualunque informazione , potete inserire commenti ai quali sarò lieto di rispondere.

Francesco.